Quanto valgono e perchè fanno la differenza in azienda.

Un esempio semplice basta ad illustrare l’importanza dei fattori soft.

Immaginiamo un negozio ben arredato e con buoni prodotti, ma con delle commesse che chiacchierano tra di loro senza dedicare attenzione al cliente: quanti clienti si diranno “qui non entro più”?

Nonostante gli investimenti considerevoli nei fattori hard (arredamento, prodotti…) una buona fetta di fatturato andrà persa a causa della poca attenzione dedicata ai fattori soft. Il fattore relazionale non solo farà saltare qualche vendita, va minerà profondamente l’immagine e la reputazione aziendale, rendendo sempre più difficile anche l’attrazione di nuovi potenziali clienti.

Lo stesso ragionamento vale per la produzione, l’innovazione, l’organizzazione commerciale ecc.

Vi invitiamo quindi a non sottovalutare gli aspetti soft.
Tornando all’esempio un piccolo investimento nella formazione del responsabile del negozio e delle commesse potrebbe ad esempio aumenterebbe notevolmente il ritorno su tutti gli altri investimenti.

Un piccolo investimento in fattori soft può raddoppiare il valore degli investimenti in fattori hard.